logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Provincia di Rovigo Regione del Veneto

Via L. Ricchieri detto Celio, 10 - 45100 | Tel. +39 0425 386 111 | PEC: ufficio.archivio@pec.provincia.rovigo.it


Contenuto

Ufficio Archivio e Protocollo

Dirigente - Direttore Segretario Generale
Maria Votta Gravina

Riferimenti

Capo Servizio
Cristina Tognon

Via L. Ricchieri detto Celio, 10 - 45100 Rovigo
Tel. 0425-386229/218 - Fax 0425-386220
Posta elettronica: ufficio.archivio@provincia.rovigo.it
Posta Certificata (PEC): ufficio.archivio@pec.provincia.rovigo.it

Chi siamo

Il servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi della Provincia di Rovigo è stato istituito con delibera di Giunta Provinciale n. 175 del 24 giugno 2010, ai sensi dell' art. 61 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445. Con il medesimo provvedimento è stata individuata l'unica Area Organizzativa Omogenea nell'Ente.

Il servizio:

- è responsabile delle procedure di registrazione al protocollo della posta in arrivo e in partenza e di accesso agli atti conservati presso l'Archivio Generale
- cura il recupero, il riordino e la selezione del patrimonio archivistico
- garantisce la conservazione dei documenti in un sistema organizzato di gestione documentale
- cura la valorizzazione del patrimonio archivistico attraverso l'organizzazione di mostre e promuovendo l'attività di ricerca.

Orario di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00, lunedì e mercoledì dalle 16.00 alle 18.00

Archivio Generale

L’Archivio Storico della Provincia di Rovigo (ASPRo) risulta suddiviso in due sezioni a seguito di un deposito volontario della Provincia presso l’Archivio di Stato di Rovigo. Nel 1969 fu disposto di affidare un incarico per il riordino della documentazione archivistica al dott. Alberto Mario Rossi, direttore dell’allora Archivio di Stato di Rovigo. Si legge negli atti che l’archivio era situato in due locali all’uopo disposti al piano terra del palazzo della Provincia e necessitava di un’idonea sistemazione logistica e di un intervento di riordino e scarto. È del 26 marzo del 1970 la trasmissione di un elenco di consistenza di 1238 buste, individuate dalla categoria di appartenenza, e comprese negli anni 1867-1928; inoltre di 309 pezzi (1847-1926), tra buste e registri, afferenti a serie e fondi diversi (prestiti ipotecari, maniaci, esposti, ecc…). Il 7 gennaio del 1971 fu stipulata tra il presidente della Provincia e il direttore dell’Archivio di Stato una convenzione (approvata con decreto del Ministero dell’Interno il 27.10.1971) relativa al deposito in Archivio della documentazione relativa al periodo 1867-1930, per un totale di n. 1547 «pezzi».

Per quanto riguarda la documentazione cronologicamente successiva, invece, è sempre stata conservata dall’Ente nei propri uffici e presso un locale nell’Istituto scolastico «G. Bernini» di Rovigo. Nel 2002, per far fronte all’impossibilità di conservare ormai tutta la documentazione in locali idonei, l’Archivio storico e di deposito è stato affidato dopo una gara pubblica di servizio di esternalizzazione ad una ditta esterna.  I documenti sono attualmente conservati all’interno di scatoloni e posti su scaffalatura metallica, perciò il principale obiettivo, quello della loro conservazione e salvaguardia, è garantito.

Lo strumento di accesso è un Elenco di consistenza curato da Cristina Covizzi e Cristina Tognon nel 2003. Indicativamente, la consistenza è la seguente:

Archivio Storico della Provincia di Rovigo (1868-1967): metri lineari 300 ml circa
Archivio «Azienda di promozione turistica – APT di Rovigo» (1937-1999): bb. 412, scat. 41
Archivio «Ospedale psichiatrico provinciale» (1907 – 1989): b. 285, regg. 129, scat. 2
Archivio «Comitato provinciale prezzi di Rovigo» (1947-1986): bb. 43, scat. 2, fasc. 32
Archivio «Comitato antimalarico della Provincia di Rovigo» (1957-1980): bb. 5, reg. 1
Archivio «Opera nazionale maternità e infanzia - ONMI» (1940-1970): bb. 86, scat. 18

La consultazione dei documenti conservati nell’Archivio Storico avviene su appuntamento.

Progetti

 

foto aurora

A.U.R.O.R.A.
Amministrazioni Unite per la Redazione degli Oggetti 
e la Redazione delle Anagrafiche nel protocollo informatico

 

 

La Provincia di Rovigo partecipa al Progetto Ninfa

Data creazione scheda

12/08/2011

Data aggiornamento scheda

03/01/2019
via L. Ricchieri detto Celio, 10 - 45100 Rovigo
Telefono: 0425 386 111 - P.IVA e IBAN
Posta elettronica: ufficio.urp@provincia.rovigo.it
PEC:
ufficio.archivio@pec.provincia.rovigo.it